7^ GIORNATA | Tor di Quinto

                                              TOR DI QUINTO | 7^ GIORNATA 

             HONOR COMPANY            

 

                          8

                               PG TRIBUNALE             

 

                                       6

Marcatori: Daniele CIOCCOLINI (4.00) - Francesco VESPA (4.00) - Antonio PASSARELLI (3.00) - Giuseppe NATALE (2.00) - Davide MAGNIFICO

Cronaca garaLa partita tra l’Honor Company e il PG Tribunale è un vero e proprio scontro diretto, infatti, le due squadre sono obbligate a vincere per continuare a sperare nella qualificazione. Il morale delle due compagini non è esattamente uguale. L’Honor Company attraversa un momento di forma straordinaria dopo le vittorie contro il Centro Situazioni e il Borgo FC. Il PG Tribunale, invece, è reduce dalle sconfitte contro il Commissariato Montemario e la Squadra Mobile. Partita che si conferma molto equilibrata sin dai primi minuti. La prima conclusione verso lo specchio della porta è del PG Tribunale ma Ingenieri non si lascia sorprendere. Al 4° minuto è Cioccolini a sfiorare il gol con un tiro dal limite dell’area. Al 7° Magnifico ci prova dalla media distanza ma Ingenieri para. All’8° nuova occasione per Cioccolini che non inquadra lo specchio della porta. Al 9° è proprio Cioccolini a portare in vantaggio l’Honor Company grazie, anche, ad una deviazione fortuita di un difensore avversario. Nel giro di due minuti, però, il PG Tribunale ribalta il risultato con Natale, che insacca all’angolino, e Passarelli, che ribadisce in rete una corta respinta del portiere avversario. Cioccolini ha per due volte la palla del pareggio ma Abbatini è bravo a non farsi superare. Il gol del 2 a 2 arriva al 15°, ancora, con Cioccolini che realizza di testa su passaggio illuminante di capitan Maritato. Dopo il gol del pareggio, l’Honor Company si disunisce e il PG Tribunale ne approfitta portandosi, addirittura, sul 5 a 2. Al 18° Passarelli mette in rete una palla vagante e un minuto dopo lo stesso numero 6 del PG Tribunale insacca un gran destro ad incrociare. L’altra rete è siglata da Natale con un bel diagonale nell’angolo destro. Al 23° l’Honor Company ritorna in partita con il calcio di rigore realizzato da Vespa. Al 25° Vespa, ben servito da Cioccolini, porta il risultato sul 5 a 4. La rimonta è portata a termine da Vespa, al 27°, con un gran tiro all’incrocio. Al 31° l’Honor Company compie il sorpasso con un bel contropiede concluso in rete, ancora, da Vespa. Il PG Tribunale ci prova con Passarelli ma la sua conclusione si spegna a lato. Al 38° Cioccolini sigla la rete del 7 a 5. Un minuto dopo è Magnifico ad accorciare le distanze, approfittando di un rimpallo fortunato in area di rigore. Al 43° Cioccolini supera, per la quarta volta, Abbatini e porta il risultato sull’8 a 6. Nel finale di gara l’Honor Company ha due occasioni per aumentare il vantaggio ma Maritato e Cianetti non riescono a superare il portiere avversario. Il risultato finale è Honor Company 8 PG Tribunale 6. Vittoria che lancia l’Honor Company in quarta posizione all’inseguimento delle prime in classifica. Il PG Tribunale, nonostante la buona partita disputata, resta a sei punti in classifica in compagnia del Centro Situazioni e della Squadra Mobile.

                                              TOR DI QUINTO | 7^ GIORNATA 

                   REPARTO VOLANTI        

 

                                      7

                          RPC LAZIO              

 

                                 0

Marcatori: Cristian CARIZZI (3.00) - Mirro SCIPIONI (2.00) - Andrea BELLUCCI - Giampaolo MIGLIOZZI

Cronaca garaIl Reparto Volanti, per confermarsi grande favorita di questo torneo, deve superare l’ostacolo RPC Lazio. L’RPC, invece, è alla ricerca della vittoria per continuare a sperare nella qualificazione alla Serie A. Il Reparto Volanti è reduce da cinque vittorie consecutive. Anche l’RPC Lazio attraversa un buon momento dopo la vittoria con l’Honor Company e il pareggio con il Commissariato Montemario. Parte subito forte la capolista che al primo affonda passa in vantaggio con Carizzi. Al 4° minuto ci prova Ubertini, ma il suo tiro è respinto da Falchi. Al 7° De Rosa blocca, in due tempi, un tiro ravvicinato di Nicolò. Il Reparto Volanti tra 10° e il 14° va per tre volte vicino al raddoppio ma Falchi si supera sulle conclusioni di Migliozzi, Scipioni e Carizzi. Al 16° si affaccia in avanti l’RPC Lazio con un bel tiro di Masci deviato in angolo. Al 18° Scarfò, dopo una grande azione corale, fallisce a pochi passi dalla porta avversaria. Al 21° arriva la rete del raddoppio ad opera di Bellucci su assist di Migliozzi. Nel finale di primo tempo Scipioni ha la palla per aumentare il vantaggio ma, solo contro il portiere, calcia a lato. La ripresa vede il Reparto Volanti alla ricerca del 3 a 0, che arriva con Scipioni. L’RPC Lazio dopo un buon primo tempo, non ha più la forza di reagire e il Reparto Volanti dilaga. Il risultato finale è Reparto Volanti 7 RPC Lazio 0. Le reti del Reparto Volanti portano la firma di Carizzi (3), Scipioni (2), Bellucci e Migliozzi. Per RPC, da segnalare il palo colpito da Falchi. Vittoria che rimane invariato il vantaggio del Reparto Volanti sulle inseguitrici. Con questa sconfitta l’RPC Lazio vede allontanarsi il secondo posto, ora a sei punti di distanza.

                                              TOR DI QUINTO | 7^ GIORNATA 

  COMMISSARIATO MONTEMARIO       

 

                             1

                               SQUADRA MOBILE     

 

                                    3

Marcatori: Paolo ARNO'  - Massimiliano IAMOTTI (2.00) - Giancarlo MAZZILLI

Cronaca garaIl Commissariato Montemario deve battere la Squadra Mobile, per non perdere terreno dalla vetta della classifica. La Squadra Mobile, da parte sua, per continuare a sperare nella qualificazione ha solo la vittoria a disposizione. La squadra di Montemario sta attraversando un momento di forma straordinario. Infatti, nelle ultime quattro partite ha conquistato tre vittorie e un pareggio. La Squadra Mobile è reduce dall’onorevole sconfitta contro la corazzata Reparto Volanti. Inizio di gara molto equilibrato con le due squadre, subito, alla ricerca del vantaggio. Ci prova al 2° minuto Soldati, ma la sua conclusione si spegne a lato. Sul cambio di fronte D’Arienzo spara alto. Al 5° Iamotti cerca la grande giocata, ma il suo colpo di tacco sfiora il palo alla destra del portiere avversario. All’11° è ancora Iamotti a sprecare a pochi passi dalla linea di porta. Al 16° la Squadra Mobile passa in vantaggio con Arnò, che supera il diretto avversario e con un bel tiro di sinistro supera l’incolpevole Scalampa. Al 20° Mazzocchi sfiora il raddoppio con una bella volè. Al 23° è ancora la Squadra Mobile ad andare vicino al gol, ma la conclusione di Arnò si stampa sul palo. Il primo tempo termina con la Squadra Mobile in vantaggio. Al 27° Soldati ci prova su punizione ma Messerville non si lascia sorprendere. Al 30° Arnò colpisce il secondo legno di giornata, dopo un’uscita incerta di Scalampa. Al 32° il Commissariato Montemario perviene al pareggio con Iamotti, abile a spingere in rete un bel passaggio di Rossi. Al 36° Iamotti concede il bis, mettendo in rete un’invenzione di Moricci. Al 40° Rossi ci prova dalla distanza ma Messerville c’è. Al 41° Moricci calcia a botta sicura ma il portiere avversario si esibisce in una parata strepitosa e sventa la minaccia. Arnò ci prova dal limite dell’area senza fortuna. Tra il 44° e il 47° Messerville vanifica tre conclusioni da distanza ravvicinata. Al 49° il Montemario mette il risultato al sicuro con Mazzilli, che trasforma in rete un assist di Soldati. Il risultato finale è Commissariato Montemario 3 Squadra Mobile 1. Con questa vittoria Montemario mantiene la seconda posizione in compagnia dell’Old Villa Glori. La Squadra Mobile, invece, resta in fondo alla classifica con sei punti.

                                              TOR DI QUINTO | 7^ GIORNATA  

            OLD VILLA GLORI             

 

                           13

                    BORGO FC             

 

                          1

Marcatori: Dante PROIA (5.00) - Ivan LOPERFIDO (4.00) - Marco PALANCA (3.00) - Gianmarco MARSELLA - Giovanni PETROCCHI

Cronaca garaL’Old Villa Glori, seconda in classifica, per tenere il ritmo delle migliori deve superare il Borgo FC, alla ricerca di una vittoria per continuare la rincorsa alla Serie A. L’Old Villa Glori deve confermare quanto di buono fatto vedere nell’ultimo turno contro il Centro Situazioni. Il Borgo FC deve dimenticare la sconfitta per 6 a 2 contro l’Honor Company. L’attesa della vigilia però è smontata dalle numerose assenze. Il Borgo FC, infatti, si presenta con soli quattro elementi ma, nonostante tutto, ha ugualmente onorato il torneo giocando tutta la partita, dando dimostrazione di grande serietà e attaccamento alla manifestazione. L’Old Villa Glori si è presentata con soli cinque giocatori, a causa di infortuni e impegni vari. All’inizio l’Old Villa Glori prova ad approfittare della superiorità numerica ma il Borgo FC tiene bene il campo e non lascia tanti spazi. A passare in vantaggio è l’Old Villa Glori con Proia. Il Borgo FC perviene al pareggio con una grande punizione di Petrocchi che si insacca all’incrocio. Dopo l’iniziale “equilibrio” l’Old Villa Glori allunga. Il risultato finale è Old Villa Glori 13 Borgo FC 1. Le reti dell’Old Villa Glori portano la firma di Proia (5), Loperfido (4), Palanca (3) e Marsella. Vittoria che conferma l’Old Villa Glori in seconda posizione. Per il Borgo FC, invece, le speranze di qualificazione alla Serie A sono ridotte al lumicino. Complimenti alle due squadre per la serietà dimostrata e per il grande fair-play visto in campo.

 
< Prec.   Pros. >

Torneo Marco Valerio 2015

Risultati
Classifica
Calendario

News Letter